FONTODI FLACCIANELLO 2017

Home/Wines & Champagne/Wine/FONTODI FLACCIANELLO 2017

FONTODI FLACCIANELLO 2017

In stock

 FONTODI FLACCIANELLO 2017 Il Toscana IGT Flaccianello della Pieve 2017 di Fontodi è una delle e...

 FONTODI FLACCIANELLO 2017 Il Toscana IGT Flaccianello della Pieve 2017 di Fontodi è una delle etichette più rappresentative e conosciute nella zona del Chianti Classico e dell’intera Toscana. Nasce dalla selezione delle migliori uve di tutta la proprietà e affina per 24 mesi in barriques di Troncais e Allier. Ne nasce un Sangiovese ricco, potente e dalla […]

Read more

120,00 

Sku: BMV0019

In stock

Quantity:
Volume in cl

Boxed

% Alcohol

Origin from

,

Production Year

Produced by

 FONTODI FLACCIANELLO 2017

Il Toscana IGT Flaccianello della Pieve 2017 di Fontodi è una delle etichette più rappresentative e conosciute nella zona d...

 FONTODI FLACCIANELLO 2017

Il Toscana IGT Flaccianello della Pieve 2017 di Fontodi è una delle etichette più rappresentative e conosciute nella zona del Chianti Classico e dell’intera Toscana.

Nasce dalla selezione delle migliori uve di tutta la proprietà e affina per 24 mesi in barriques di Troncais e Allier. Ne nasce un Sangiovese ricco, potente e dalla fitta trama tannica.  Questa è la bottiglia di spicco dell’azienda, quella più rinomata e amata; una splendida bottiglia da bere subito o dimenticare in cantina per alcuni anni.

Fontodi è una certezza, sempre. Il Flaccianello della Pieve è la sua creazione migliore

L’Azienda Agricola Fontodi è stata acquistata dalla famiglia Manetti nel 1968. La sua posizione  – proprio al centro della denominazione Chianti Classico, con vigne che guardano  a sud, suoli ricchi di galestro, nel bellissimo anfiteatro naturale che è la Conca d’oro di Panzano in Chianti a circa 400  m slm – è dominante.

La conduzione è biologica ormai da molti anni; c’è perfino una piccolo gruppetto di Chianine dalle quali si ricava la base del concime per fertilizzare le viti. Alcune vecchie viti degli anni ’60 e ’70 sono ancora in produzione, ma la maggior parte sono state sostituite da vigneti ad alta densità le cui piante derivano sia da selezione massale che dai miglior cloni emersi durante il progetto Chianti Classico 2000.

La relativamente recente costruzione della nuova cantina è perfettamente equipaggiata e funziona secondo i principi di gravità che elimina la necessità dei pompaggi. Tutto è stato pensato e progettato per realizzare i migliori vini possibili.

Read more
Back to Top
We use cookies to improve your experience on our website. By browsing this website, you agree to our use of cookies.
Added to cart
Shopping Cart
Close

No products in the cart.

×

Powered by WhatsApp Chat

× How can I help you?